Mumbai

Eccoci a Mumbai, non è un gran posto turistico ma ci fermiamo comunque qualche giorno per festeggiare lo Holi con gli amici bikers. Il trasferimento di oggi non è stato bollente come ci aspettavamo anzi, a Mumbai fa quasi fresco, potrebbero esserci solo una trentina di gradi. Comunque sembrava troppo facile anche questa strada e infatti abbiamo accumulato due ore di ritardo su quattro di viaggio. Il problema principale è stato sulla Expressway Pune Mumbai: Le moto non possono entrare e noi non lo sapevamo. Arrivati al casello ci spostiamo tutto a sinistra dove di solito c'è il passaggio (gratuito) per le moto ma questa volta non c'era, il casellante ci fa segno di passare comunque uscendo anche dal gabbiotto per tenerci alzata la sbarra... Buontempone di un casellante! Perché al di là della sbarra c'era la polizia che ci ha fermato, spiegato che le moto non possono entrare, indicato la strada alternativa e appioppato 500 rupie di multa! Sono solo 7€, ma qui è uno sproposito. Il poliziotto ha anche avuto il coraggio di chiederci un "contributo spontaneo" per il pranzo della pattuglia! Ma è stato così gentile ed educato mentre ci multava che gli abbiamo lasciato 70 rupie. 

Per il nostro soggiorno in città abbiamo scelto un Luxury Apartment all'ottavo piano di un residence con piscina abbastanza in centro, ma si parla sempre di India e ci sembra di essere nelle case popolari della periferia di Bratislava. Comunque bisogna ammettere che ha quel nonsoché di indian luxury.

Domani gitarella a Bollywood e poi la sera inizieranno i festeggiamenti.

Stasera abbiamo banchettato in casa ordinando la cena a domicilio che sarà anche la foto del giorno. Abbiamo dovuto mangiare seduti sul divano perché in cucina c'è solo una sedia, molto luxury ma pur sempre una..

Quindi, foto del giorno: Colori dell'India anche a tavola. Chissà cosa uscirà domani mattina in bagno, magari un clown..

Comunque si tratta di Palak paneer (primo sale con spinaci) Paneer tikka (primo sale al forno) Tandoori roti (piadine al forno) e Punjabi sahi lassi (yoghurt da bere aromatizzato alla rosa con granella indefinita).


Se non si è ancora intuito ci piace tanto il paneer. Dimenticavo: i bicchieri d'acciaio sono i nostri da viaggio perché in cucina ci sono più sedie che bicchieri...

Commenti