Liberty beach

Eccoci a Koh Lanta, Liberty beach.
E siamo arrivati con 3 ore di anticipo!
È stata la giornata ideale per tornare qui: siamo partiti alle 7.00 accompagnati per 20Km da una pioggerellina fine che rinfrescava l'aria, poi vento e nuvole con 3 minuti di doccia ogni 100Km che hanno mantenuto la temperatura dell'aria e del motore così fresche da poter dimezzare anche le soste.
Poi due caffè del 7Eleven hanno fatto il resto..
Liberty beach è un posto di mare a prova di farang ma che assomiglia ancora alla Thailandia, un buon compromesso per una vacanza, peccato per la bassa marea che è veramente troppo bassa e se capita in orari da spiaggia puoi scordarti di fare un bagno.
Comunque io non posso giudicare perché non mi piace la sabbia che è solo un fastidio, e il mare basso perché vorrei nuotare senza inciampare sul fondo. Magari questo è un bel posto di mare ma io non lo apprezzo particolarmente.
Una cosa è sicura: fa troppo caldo. 
Siamo anche rivolti a ovest e il sole ci brutalizza fino all'ultimo raggio.
 Paola ha sfidato il dio sole e si è lanciata in spiaggia alle 16.45 ma per me è ancora troppo caldo e sono rintanato in camera a godere il fresco e smaltire il viaggio per un'altra mezz'ora.
Ore 17.24 sono uscito e rientrato in 14 minuti! Non esiste un valido motivo per cui io debba soffrire il caldo e il sole negli occhi. Direi che il valido motivo non esiste per nessuno eppure c'è chi adora farsi del male. 
Ore 17.53 è rientrata anche la Paola.
Stanotte arrivano gli sposandi e gli invitati, peccato che l'hotel li aspetta per domani! C'è stato un malinteso con la prenotazione... 
Fortunatamente noi siamo arrivati presto e i thailandesi dalle mille risorse hanno fatto in tempo a rimediare. 

Foto del giorno: Casa al mare thai style.
Butti il tuo bungalow sul pick-up e lo scarichi sulla tua spiaggia preferita!