Missione compiuta!

Missione compiuta! 
Solo il fastidio di una foratura in moto ma per il resto è andato tutto alla perfezione, anche meglio.
Paola si è ritrovata il compito peggiore, quello di decorare il gazebo sulla spiaggia sotto il sole, ed è riuscita a creare un luogo magico con orchidee e ciabatte a infradito. 
La sposa si è presentata con un bellissimo abito creato esclusivamente per lei in sartoria a Bangkok mentre lo sposo era in pigiama da bancarella, un abbinamento perfetto come le orchidee con le infradito.
 La cerimonia si è svolta al tramonto con un piccolo pubblico di mucche al pascolo che facevano da contorno bucolico e tanta birra e piña colada per rinfrescare l'atmosfera.
Il difficile è stato affrontare il cenone nuziale, sono stato anche autorizzato dagli sposi a chiedere pietà e fermare l'avanzata del cibo che ci stava sopraffando.
Quando ho concordato il menù avrei voluto una cena semplice, dato che era San Valentino e il ristorante proponeva già un menù speciale  sarebbe andato benissimo quello.
Non l'avessi mai detto! La direttrice si è rifiutata di servirci un semplice menù speciale e, dopo una trattativa estenuante, sono riuscito ad accordarmi per solo 9 portate in dosi minime da degustazione. 
..Come se avessi potuto sfidare il potere della direttrice.. Infatti alla fine ha vinto lei e gli assaggi da degustazione sono diventati porzioni intere.
La festa è continuata con schiamazzi in piscina fino a tarda serata per poi concludere l'agonia digestiva al reggae bar.
Proviamo a fare due conti a grandi linee e capire quanto è costata la cerimonia:
Abito della sposa 250€
Trucco, parrucco e manicure 20€
Fiori e decorazioni 70€
Rinfresco 3€ a testa
Cena 15€ a testa
Mettendoci dentro la movimentazione degli ospiti, gli anelli, lo sposo, e tutte le spese di contorno saremo arrivati a 800€.
Avremmo potuto investire il 40% in meno e fare comunque una bella cerimonia ma gli sposi hanno dato un budget illimitato e abbiamo esagerato.
Voi lettori non illudetevi: non vi organizzeró mai un matrimonio a questo prezzo!
Dopo la sfacchinata matrimoniale sia gli sposi che noi due abbiamo bisogno di un paio di giorni di vero relax così domani mattina, mentre gli altri rispediscono a casa gli invitati, io andrò a prendere possesso di una megavilla a Kantiang bay dove noi 5 ci godremo una breve e meritata vacanza. 
Foto del giorno: Scene da un matrimonio. 
Immagini senza impegno dal telefono di Paola. Foto belle ce ne sono tante, ma non le abbiamo fatte noi..

"ius primae noctis" 
con il reverendo che abbraccia la sposa.

"Perché devo essere diverso?"
Il bambino in lacrime perché papà e mamma si sposano dopo 5 anni mentre i genitori dei suoi amici divorziano dopo 5 anni.

"Indigestione del sabato sera"
La sposa voleva cenare sulla spiaggia sotto un albero illuminato e il ristorante ha trasformato una magnolia in una discoteca.