Questo matrimonio s'ha da fare!

Oggi abbiamo fatto i turisti in giro a disdire le prenotazioni e intanto abbiamo fatto una gitarella alla Old Town. 
Cosa dire di Lanta? È la meta ideale per chi lascia il resort e prova per la prima volta il turismo fai da te.
È a un ora e mezza di trasporto pubblico dall'aeroporto, devi anche avventurarti sul traghetto e ti ritrovi su questa piccola isola tipica della Thailandia, ma non devi preoccuparti perché troverai tutti i comfort e le abitudini del mondo occidentale.
Se poi giri l'angolo puoi trovare ancora qualche sprazzo di siamesitá.
Old town, che di old ha solo il nome, a causa del calo di presenze sembra l'outlet di Vicolungo: cento negozi e otto clienti. Così poco turismo mette quasi tristezza, e per dirlo io che amo la solitudine..
Dopo aver fatto le disdette abbiamo riorganizzato tutto da capo: mi sono attivato con comodo al tramonto e per l'ora di cena avevo già fatto tutto, prenotato il nuovo ristorante, scelto il menù, pianificato il make up della sposa, prenotata la spiaggia per la cerimonia e organizzato il trasferimento per gli ospiti.
Domani mattina recupero il fiorista e siamo a posto. 
Detto così sembro il maestro dei wedding planners ma in realtà è solo merito di due donne del luogo che sanno e possono tutto... io mi sono limitato ad avere la fortuna di trovarle!
Domani sarà una lunga giornata, meglio andare a dormire.

Foto del giorno: Usanze locali.
Mentre l'elefante può trotterellare libero dietro il motorino, il bambino deve essere tenuto al guinzaglio.
A questo hanno attaccato una corda al girello e lo tengono legato in casa!